Archivio

Archivio Aprile 2007

crisiiiiiiiiiiiii

30 Aprile 2007 2 commenti


ieri sera io e ghiretta ci siamo fatte una serata di pizza e chiacchiere: così tra un problema di cuore e un altro abbiamo fantasticato sull’anno prossimo, ci sembrava di essere così vicine dal trasferirci a poca distanza l’una dall’altra…sprizzavo felicità da tutti i pori, non mi sembrava vero che saremo state vicine in un momento così, e a coronamento della serata ci siamo pure organizzate per andare assieme alla fiera domenica per girare tra le bancarelle ripetendo il motto “spendere, spendere, spendere”…invece oggi prima mi dice che controllando su internet le specialistiche che le interessano ha visto che non ce ne sono vicine alla mia meta e poi controllando gli orari dei treni abbiamo notato incompatibilità di orari per domenica….
Una tragediaaaaaa!!!!
E dire che sembrava stesse andando tutto così bene, vedevo solo rose e fiori e invece…ahhhhh ansia…anzi come ripetiamo da stamattina CRISIIIIIII…non si fa…uffa, per una volta che sembrava i chakra si stessero riallineando ho scoperto invece che si stanno incasinando sempre di più…anzi missà che si stanno proprio mandando a quel paese tra loro!!!
Vado a meditare..anzi a guardare la tele coì mi rilasso un pò….

l’amore è come una gomma da masticare

29 Aprile 2007 4 commenti


sono seduta davanti alla finestra e guardo la pioggia che scende…
mi rattrista questo tempo, mi rattrista tanto.
Forse è solo un pò di malumore che viene fuori a vedere il cielo grigio..io che sono sempre così solare mi rattristo per un pò di acquetta che scende!!
E giusto per rallegrare la serata sono appena rientrata a casa da un giro in macchina con un mio amico che è stato lasciato da poco dalla ragazza..è stato brutto sentire dalla sua bocca le stesse frasi autolesioniste che dicevo io un anno fa…
Sentire che lui ci tornerebbe nonostante quello che lei gli ha fatto, capire che l’amore quando prende lo fa nei peggiori dei modi, e ridere al pensiero che è proprio vero il detto “più mi tratti male più ti voglio…”.
Mi sentivo una sorella maggiore a consigliarlo, a fare la scema per tirargli su il morale, ho fatto tantissime foto, dal paesaggio da cartolina che avevo davanti a lui, e a me stessa, sia con la macchinina digitale che con i nostri cellulari..
Mi sento molto più matura rispetto all’anno scorso, mi sento più forte, e più indipendente, non ho bisogno di un ragazzo per stare bene, sto bene anche senza, anzi in certi momenti stare con una persona non fa stare bene…per nulla. Un anno fa in questo periodo giravo con un defribillatore in mano per rianimare una storia che aveva esalato l’ultimo respiro tempo prima, una storia che c’era solo per via dell’offerta noi2 della wind :)
Ora ci posso scherzare, ma appena sfidanzata volevo solo tornarci assieme, era il mio unico obiettivo, non stare bene e non dimenticarlo..tornarci assieme!!Da matti!!! Solo quando mi sono concentrata su me stessa ho ripreso a stare bene…e ora sono più convinta che mai che IO sono il fulcro della mia esistenza, se ho qualcuno vicino che mi sa far stare bene e che faccio stare bene sono contenta, ma anche da sola non sto male!!
Spero di essergli stata d’aiuto con i miei consigli…e con le mie facce buffee!!

…alla fine ha ragione fiorello-moccia: l’amore è come una gomma masticata, se la rimetti in bocca dopo averla appicicata sotto il banco non ha più lo stesso sapore!!!!

ho trovato una miciaaaaa :)

27 Aprile 2007 3 commenti


qualche giorno fa le mie due cagnoline hanno involontariamente scoperto la tana di una micia nel mio garage. Per fortuna la gatta se l’è fatta in un posto praticamnte inacessibile e quelle belve nn sono riuscite a raggiungerla ma hanno solo fatto un gran casino da lontano.
Però quando le ho portate via e mi sono avvicinata ho scoperto che non solo c’era LEI ma pure quattro esserini nati da pocchissimooooo!!!
bellissimi!!! Purtroppo sono riuscita solo a vedere che uno è nero e due bianchi, forse il terzo è tigrato come la mamma, ma in penombra nn si vedeva e da allora nn sono più andata a disturbare. Ogni giorno le porto da mangiare e a poco a poco mi sta riconoscendo come familiare, all’inizio si affacciava quando mi sentiva arrivare, adesso invece esce e si fa fare troppe coccole!!!!
Le vorrei dare un nome ma non ne trovo di adatti e poi ho il sospetto che una volta finita la maternità se ne andrà…per cui la chiamo MICIA, variante del nome GATTA che la protagonista di colazione da tiffany da alla sua…si lei è la mia MICIA, senza proprietà!!!
Ieri anche mia mamma ha provato ad avvicinarsi per farle le coccole mentre gliele facevo io ma le ha fatto vedere tutti i denti e ha rizzato la coda…ahahah ridevo come una matta…lei mi ha solo detto che di sera sarebbe scesa con un piatto di bocconcini per comprarla..e penso l’abbia fatto davvero visto che oggi micia l’ha guardata con indifferenza!!!
Per ora mi godo questa nuova inquilina di casa sperando che duri e che non litighi con i cani..sarebbe una tragedia!!!

oggi ho preso la mia prima tintarella!!!!

25 Aprile 2007 10 commenti


oggi mare!!!!!!!!!!!!!!!!!
ho lavorato solo di mattina (che bravi noi a rompere le scatole anche nei giorni festivi!!!), già mi pregustavo un pomeriggio di nullafacenza seduta nel divano e invece alle due mi ha mandato un msg una mia collega per chiedermi se volevo andare al mare…ovviamente dopo due secondi non solo le avevo detto di si ma ero anche già in costume :)
siamo andate in un paradiso terrestre…mare cristallino a perdita d’cchio, era un anno che non mettevo piede in spiaggia pur avendola a cinque minuti da casa, mi ha rigenerato anche solo il panorama…
che bellooooooo!!!
stavamo spalmate al sole a chiacchierare del più e del meno quando ci sono piombati addosso due romani de romaaaa, due fanciulli arruolati carabinieri, che stavano a tutti i costi cercando compagnia per la serata..ma non erano solo in due..erano seiiiiiiii, gli altri stavano dall’altra parte della spiaggia.
e come parlavano noi stavamo piegate dalle risate “cioè qua ce sembra de stare all’excelsior”, “armeno” anzichè “almeno”…e via con una serie improbabile di intercalari !!
ed erano pure ottusi, si sono avvicinati tre volte a chiederci se volevamo andare dai loro amici e noi, per tre volte, abbiamo risposto che preferivamo stare sole..alla fine sono venuti con un altro amico e si sono accampati davanti a noi. Questo tipo in due secondi ha rovinato tutte le risate che c’eravamo fatte..ha dato alla mia amica della pollentona lombarda..ahò scemo, siamo sardeeeee!!!! e poi pretendeva pure che lei gli desse il numerooooooo, l’abbiamo finita che lei ha preso il suo numero e gli ha detto che l’avrebbe chiamato invece appena siamo salite in macchina l’ha cancellato :p !!!
poi ovviamente visto che ci seguivano in macchina ha pure guidato stile schiumi per seminarli :) non si sa mai che ci seguissero sino a casa e poi…altro che numero di telefono!!!
bene ora mi fiondo in doccia e vediamo se il mio primo sole ha dato i suoi frutti!!!

donna al volante pericolo costante!!!

24 Aprile 2007 3 commenti


eccomi qui..ho finito questo fine settimana non stop, c’era una festa in paese per cui, per una volta prima dell’estate, è invaso di turisti…ma tantiiii :) fa sempre piacere vedere il mio paesello così vivo!!!
Ieri sono uscita con la mia amica ghiretta, in realtà avevamo appuntamento per vedere assieme i fuochi d’artificio però causa traffico intenso la prima metà li abbiamo visti in macchine separate, lei venendo da me e io aspettandola. quando è arrivata all’appuntamento siamo partite con la mia mobile verso una zona più panoramica solo che nella fretta ho dimenticato qualcosa..e neanche cinquanta metri più avanti mi hanno fermato i carabinieri…ci siamo allacciate le cinture in due nanosecondi pensando che fosse per quello…invece nooooooo, se una è polla lo è fino alla fine…il signore si avvicina e mi dice solo “signorina ha le luci spente”….ahhhhhhhhhhhhh ma come ho fatto????!!! guidavo senza luci..e li che cercavo di dire che ero appena partita dal parcheggio e non volevooooooo…meno male che era interessato più ai fuochi che a me e ci ha lasciato andare….cesssssssss pollacciooonnnnnaaaaaa!!!!
il resto della serata è andata mooolto bene, giravo tra le bancarelle ripetendo il moto “spendere spendere spendere”..con la variante “spendere in cazzate, spendere in cazzate”..e alla fine abbiamo pure trovato il modo di spendere: io ho preso una borsa rossa e lei un portamonete a forma di muso di micio :)
Mi piace troppo passare in rassegna le bancarelle alla ricerca di qualcosa di carino da prendere :)
il resto della serata lo abbiamo trascorso sedute a ascoltare musica e dirci a vicenda che con i ragazzi siamo cattive…non è colpa nostra se nessuno ci prende il cuore!! Vabbè, ci sono cose peggiori del non trovare ragazzo per cui mi tranquillizzo :)
oggi non ho neppure bisogno di meditare o prendere camomille..al massimo mi berrò un the alla vaniglia prima di andare al lavoro!!!

nervosa di prima mattina

23 Aprile 2007 6 commenti


non so quante volte mi sono svegliata di malumore di lunedì mattina. Sicuramente molte poche, sicuramente non così tanto.
La verità è che un pò mi sta passando questo nervoso che mi fa male, mi passa e vorrei non mi passasse perchè non voglio dimenticare quello che una delle mie più vecchie amiche mi ha detto ieri sera, una volgarità gratuita, una frase insensata che non si sarebbe dovuta permettere di dire davanti ad altre persone. Quella che sarebbe stata una battuta detta tra di noi ha assunto i toni dell’offesa detta davanti ad altre persone. Quando dopo gliel’ho rinfacciato si è negata di averlo detto, che non l’avrebbe mai fatto…ed è per questo che la sto giustificando, forse aveva assunto qualche sostanza stupefacente che la faceva essere così tendente all’euforia e alla depressione nel giro di due secondi, forse la giustifico perchè il mondo le gira storto in questo periodo…ma dentro di me so che potrò solo perdonare qualcosa che di sicuro non dimenticherò in fretta.
Ha superato una soglia che non si poteva superare, io e lei che siamo il giorno e la notte, ma forse proprio per questo amiche da tanti anni, io e lei che per ogni persona che ci conosce siamo troppo diverse per essere amiche, io timida e lei estroversa, io seria nel prendere la vita e lei scostante…si un’amicizia fondata sulla complementarietà e sullo stare bene assieme..sino a ieri.
sono talmente tanto arrabbiata che non mi va neanche di raccontare il fine settimana divertente che ho avuto con f.b…..
grrrrrrrrr….
devo meditare e distendere i nervi…ohm ohm ohm ohm….
non passa….ora vado a fare una camomilla che è meglio

non mi basta il tempo!!

21 Aprile 2007 3 commenti


eccomi qui..non scrivo da qualche giorno, e non per mancanza di voglia o argomenti, ma proprio per mancanza di tempo :)
le mie giornate si stanno riempendo sempre di più e non ho mai il tempo per fare nulla…accumulo impegni, rimando decisioni, cerco di organizzarmi, faccio scalette, promeria che suonano e vengono costantemente spostati in avanti….
la mia camera la sistemo ogni giorno prima di andare a letto..per quanto possa essere utile, mando il msg di buongiorno alla mia amica di media alle undici e riesco a concentrarmi su una frase che mi colpisce da mandare ad un’altra amica solo dopo pranzo.
mi dico che dovrei mettere lo smalto da una settimana, devo fare i conti di quanto ho speso questo mese da giorni….
vorrei avere il tempo di mettermi a leggere seriamente “baudolino” invece continuo a “impegnarmi” solo su una pagina alla volta…mi dovrei scaricare le canzoni nuove sull’mp3 ma mi passa sempre di mente…per non parlare della puntata di lost che sto guardando per cinque minuti al giornooo!!!
E’ da una settimana che devo chiamare la mia amichetta per uscire invece non sono mai rimasta a casa abbastanza tempo per farlo…
miiiii più le giornate allungano più io ho i minuti contatiiii..e il brutto è che non riesco neanche a dimagrire..uffa non ci traggo neanche vantaggio.. :( !!!
voglio andare in un centro benessere a far rilassare mente e corpoooo!!!!

approssimazione alla ennesima potenza!!!

19 Aprile 2007 6 commenti


eccomi qui, reduce da una giornata lunghisssssima.
Anzi forse quella di ieri non è ancora finita e mi tocca sopportarla ancora per un pò..per cui scrivo e cerco di rilassarmi…
cominciamo da IERI..mi ha chiamato di nuovo quell’ex di agosto.. sempre lui deve rompere le scatole!!! E dire che ero bella che rilassata nel letto che facevo riposare le mie facoltà mentali guardando telefilm idioti e invece ecco che squilla il cellulare….a notte fonda mi cerca solo lui, per cui quando l’ho preso mi stava già salendo il nervoso…i successivi venticinque minuti li ho passati a cercare di deviare i discorsi da ogni possibile noi verso la sua storia attuale…ma lui nooooooooo…alla fine mi ha fatto la domanda dell’anno “mi aspetti sino a quest’estate?”..sono letteralmente scoppiata a ridere :) !! ma dico io: come si puòòòò???
a distanza di tutti questi mesi, dopo tutto il male che ci siamo fatti…ma sopratutto ora che ha un’altra!!!! cerebellatooooo
Cee non mi ha fatto dormire la sua chiamata..forse anche perchè non ho capito se deve scendere davvero prima dell’estate o era una battuta..panico panico panico…
così stamattina con sole tre ore di sonno in corpo, alle sei ero già in macchina…ho giusato per un’ora tra la nebbia…ma dico nebbia in sardegna!!!per di più nella mia zona….aiutoooo era la prima volta e con la visibilità ridotta ho fatto il viaggio a 60 km/h…
dopo questa bella mattinata sono andata direttamente al lavoro senza passare da casa con il risultato che adesso sono a pezzi per cui molto meglio se adesso mi metto sotto le coperte e faccio terminare questa due giorni di approssimazione!!!

sono tutta approssimativa : )

15 Aprile 2007 4 commenti


in questa settimana ho continuato ad usare una parola : approssimativo.
Tutto è nato dal racconto di un viaggio in macchina che mi ha fatto la mia omonima una sera mentre rientravamo a casa dal lavoro: diceva che quel viaggio è stato definito approssimativo da un suo amico. Da li ho iniziato a trovare quella parola ideale per ogni situazione: i miei capelli ricci e ribelli erano altamente approssimativi, la mia resa al lavoro a dir poco approssimativa e la giornata di ieri…bhè non ha altri aggettivi se non APPROSSIMATIVA!!!
è cominciata in ritardo: ho aperto gli occhi alle undici e mezza credendo fosse l’alba invece mi è bastato leggere il msg di una mia amica che mi chiedeva se ero già in giro per capire che forse non era propriamente presto…quando mi sn alzata ho pure notato di essere l’unica abitante umana della casa e per ocnsolarmi del fatto che non sarebbe rientrato nessuno prima della mia uscita a mezzogiorno mi sono fatta una colazione assurda, ho scaldato il latte e ho riempito la tazza di cereali..ma erano talmente tanti che molti non si sono neanche bagnati e li ho mangiati asciutti :)
per di più il pensiero che dopo un’ora sarei dovuta andare al lavoro mi storidiva..sono andata a prepararmi e ho fatto giusto in tempo a dire che stavo per uscire e che iniziava a piovere…tristiiiiiiiiisssssima sono andata alla fermata del pullman ascoltando solo melodie deprimenti in tema con la giornata. La serata lavorativa è andata avanti grazie alle battute delle mie amiche che azzardavano pronostici sulla mia possibile serata analcolica. Ho pure scoperto che il mio pullman sarebbe passato con mezzora di ritardo e che l’appuntamento per andare a cena era posticipato di mezzora.
A quel punto mi sembrava di vedere un lato positivo nella situazione avendo più tempo per prepararmi….purtroppo quel tempo l’ho usato per fare la prima cena..formaggi piccanti, pane con le olive..insomma una bella passata di carboidrati che mi hanno fatto desistere dall’intento di mettere la gonna :) . Alla fine ho scelto un loook semplice, anche in previsione del fatto che la vera cena sarebbe dovuta arrivare…per fortuna non sono stata l’unica a fare la prima cena per cui non ho fatto solo io la figura del maiale!! Per la vera e propria cena eravamo tre ragazze nonostante tutto fameliche…più che altro abbiamo avuto gli occhi grandi: abbiamo lasciato tutte metà piatto, avranno pensato che non ci piaceva nulla…la verità è che credevamo di avere gli stomaci dilatati al massimo…dico credevamo perchè tempo mezzora eravamo in cioccolateria immerse nei fumi del gelato e delle cioccolate…e non importa se la serata è stata “condita” da discorsi su problemi digestivi e figuracce nei bagni pubblici…noooo nulla poteva impedirci di mangiareeee, poi figurarsi se con le chiacchiere non viene costantemente voglia di mettere qualcosa sotto ai denti :)
mangiato troppppppppppoooooooooooo…..ecco anche la mia alimentazione è approssimativa :(

morettina very good!

13 Aprile 2007 8 commenti


Ieri sera sono uscita con f.b. e la cugina. In teoria avevo capito il tipo di locale nel quale stavamo andando, ma in pratica sinchè non ci sono arrivata non mi sono resa conto della gravità della situazione. Sopratutto la situazione mentale che attanaglia il genere maschile, di tutte le età, della mia zona. Io sono stata definita “morettina very good”, la mia amica “bella biondina” e alla cugi è stata avanzata la proposta di baciarle la schiena sino all’indomani mattina…ahahah roba da matti…
senza considerare i due pulzelli che si sono fiondati nel nostro tavolo e hanno cercato di attaccare bottone. Noi siamo passate dall’essere due single e una fidanzata all’essere tre fidanzate munite di anello dimostrativo :) , per quanto i due potessero avere uno diciasette e uno diciotto anni..o forse meno (…)
Ma non bastava l’attacco da parte dei minorenni/minorati, ci voleva pure quello del vecchio mezzo scuccato…di sicuro over 50…..e noi sempre più ammutolite….e schifate.
Per concludere il circo di personaggi che tentava di abbordarci c’è stato qualcuno di “simpaticissimo” che continuava a parlare di pecorate, pecora party e cavolate del genere…come dire “maschio sardo demente assicurato”!!!!
Per fortuna il cibo era buono…moltooooooo, sempre se escludiamo che dopo aver detto alla cameriera che non mi piaceva l’albume mi ha portato il panino strapieno di uovo con annesso albume!! Vabbè una volta scartato quello altro che dieta :)
Per citare un’espressione di ieri notte: “cessu cessu” non troverò mai un ragazzo normale :) !!!